Non tutti sono alla ricerca di come creare un app, perchè per lo più si scoraggiano dal fatto che sia una cosa molto complicata, ma se stai leggendo questa guida, significa che nutri un buon interesse e che magari sei disposto a spendere un po’ di tempo per apprendere almeno le basi.

Quello che voglio dimostrarti con questa guida è che tutti possono realizzare app grazie agli innumerevoli strumenti messi a disposizione nel web e dalle stesse case produttrici di sistemi operativi. Facciamo un piccolissimo esempio Se volessi sviluppare un’app per il sistema ios, quello di iphone per intenderci, dovresti conoscere il linguaggio Object-C che è un derivato del C++ ed avere necessariamente un computer MAC con installato l’applicazione gratuita Xcode scaricabile dall’App Markert. Se invece volessi sviluppare un’app per Android, devi conoscere il linguaggio JAVA ed aver installato sul tuo Computer, Windows, MAC o Linux, una copia di Android Studio con tutti i relativi add-on SDK. Se invece ti vuoi rivolgere al settore di Windows Phone, dovrai conoscere il linguaggio C e C++ ed aver installato il Visual Studio.

Come creare un app con i tools online

Di sicuro in questo modo la strada sembra moltissimo in salita per te che ti stai avvicinando per la prima volta a questo mondo, ma stai tranquillo, il mio intento è sempre quello di farti capire come creare un app nel modo più semplice possibile.

Come creare un app

A tal proposito ci viene in aiuto un programma denominato Corona che sfrutta il linguaggio Luna per realizzare sia app per ios che per android, convertendo successivamente il tuo ( suo ) codice in Object-C e JAVA a seconda del dispositivo. Corona lo puoi trovare a questo indirizzo. Ovviamente Corona è un software a pagamento, ma è disponibile anche in prova gratuita per 30 giorni, nella quale potrai sperimentare in piena libertà, grazie alla sua molto esaustiva documentazione ufficiale

Se ancora non ne hai abbastanza, ora ti mostro i tool online per generare app in maniera intuitiva e completa, ma soprattutto senza imparare nessun codice.

AppBuilder è uno strumento completissimo, che ti permetterà, grazie ad una interfaccia grafica, di creare un’app sia per i dispositivi ios che per i dispositivi Android

AppYet è un tool molto semplice sempre ad interfaccia grafica, che viene normalmente utilizzato per convertire un sito web blog di blogger, wordpress o altri in un app per Android grazie al suo sistema di lettura dei feed

MIT AppInventor è uno strumento molto potente in grado di realizzare delle fantastiche app per Android sia attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica, sia con codice per utenti più esperti. Permette inoltre di sviluppare tutta una serie di richieste, che normalmente devono essere predisposte utilizzando esclusivamente il codice, con il semplice Drag&Drop. Ovviamente questa funzione richiede una conoscenza un po’ più avanzata, ma ci sono innumerevoli tutorial su youtube ed anche in italiano, quindi provare non è mai stato così semplice.

Adesso che sai come creare un app, perchè non provi e mi fai sapere com’è andata lasciandomi un messaggio! Ah, ricordati di condividere la guida su i tuoi social preferiti!

 

https://www.techforgeek.it/wp-content/uploads/2015/02/come-creare-un-app-1024x606.jpghttps://www.techforgeek.it/wp-content/uploads/2015/02/come-creare-un-app-150x150.jpgStefanoGuideSliderSmartphone e Tabletandroid,applicazioni,ios,windows phone
Non tutti sono alla ricerca di come creare un app, perchè per lo più si scoraggiano dal fatto che sia una cosa molto complicata, ma se stai leggendo questa guida, significa che nutri un buon interesse e che magari sei disposto a spendere un po' di tempo per apprendere almeno...